Sistemi di Gestione e Distribuzione Energia

Sistemi di Gestione e Distribuzione Energia

I sistemi di automazione e controllo sono utilizzati nel settore energetico per gestire sia la produzione che la trasmissione e distribuzione in rete. L'integrazione di sistemi di supervisione, controllo e protezione ha come obiettivo il costante controllo di tutte le variabili d'impianto e l'attuazione di tutte  le azioni necessarie al corretto funzionamento e mantenimento in  sicurezza di tutti gli apparati presenti.


I sistemi di supervisione, controllo e protezione nel settore energetico sono utilizzati per l'implementazione di svariate funzionalità, quali ad esempio la realizzazione di  "energy managemnt system", la gestione di "smart grid", l'integrazione di "substation automation system", il monitoraggio delle reti di distribuzione, la realizzazione di "load shedding system" o di "load rejection sytem".


Lo sviluppo di sistemi e soluzioni per la misura, il monitoraggio, la protezione, il comando e il controllo delle reti elettriche di bassa, media, alta e altissima tensione viene realizzato attraverso l'utilizzo  di svariati prodotti  e apparati integrati in sistemi operanti trasversalmente sull’intera catena dell’energia, dalla produzione alla distribuzione, dalla trasmissione al mondo industriale.

SCADA - Sistemi di gestione e distribuzione energia


Tra le varie parti costituenti un sistema di supervisione e controllo sono in particolar modo utilizzati gli SCADA (Supervisory Control And Data Acquisition), i PLC (Programmable Logic Controller) e le RTU (Remote Terminal Unit).

Sono state realizzate alcune applicazioni basate su sistemi SICAM SAS  e SICAM eRTU.

Abitualmente i sistemi di telecontrollo e automazione delle sottostazioni sono stati realizzati utilizzando sistemi SICAM PAS e SICAM 1703.
Il sistema SICAM PAS è un sistema aperto e modulare, per l'energy automation. Le funzioni specifiche del sistema di automazione sono combinate con quelle di un sistema di controllo a logica programmabile.
I sistemi SICAM 1703  sono una soluzione per l'automazione, il telecontrollo e la comunicazione nell'ambito delle reti elettriche dove elevate prestazioni e ridondanza del sistema sono  tra i requisiti richiesti.
L'integrazione di sistemi SICAM 1703 è realizzata attraverso l'utilizzo di diverse RTU configurate con il tool di programmazione SICAM TOOLBOX II.

I sistemi integrati di supervisione e controllo hanno anche la funzionalità  gateway, dovendo far dialogare apparati diversi e distribuiti  e veicolando i dati acquisiti verso sistemi remoti di telecontrollo. Vengono utilizzati molteplici protocolli per la comunicazione tra i diversi apparati.

Inoltre sono stati realizzati sistemi di analisi e localizzazione dei guasti di una rete elettrica utilizzando i seguenti tool di acquisizione, archiviazione e visualizzazione dei guasti: OSCOP P, SICAM PQS e SICAM PQ Analyzer.
 Tra le varie attività svolte durante la realizzazione di un progetto, tipicamente le attività sono le seguenti:

  • analisi dei documenti di specifica ed individuazione degli strumenti di sviluppo del software per creare un prodotto conforme alle specifiche progettuali indicate dal cliente;
  • predisposizione delle postazioni di supervisione e controllo sulla base del package software richiesto dal cliente;
  • sviluppo degli applicativi software (SCADA, gateway), sviluppo delle logiche di automatismo e parametrizzazioni dei vari dispositivi (switch di rete, PLC, RTU, ricevitori GPS);
  • esecuzione dei test interni, dei collaudi integrati con altri fornitori  e collaudi in fabbrica con il cliente;
  • attivazione in sito presso il cliente finale;
  • realizzazione della documentazione del progetto (documenti di specifica, manuali operatori, manuali di uso e manutenzione);
  • training agli operatori sull'utilizzo del sistema di supervisione e controllo;
  • attività di service, assistenza clienti e manutenzione.

Contattaci

Progetti